“Sono contentissimo di questo rinnovo (2021, ndr) ci tenevo molto e voglio ringraziare la società per questa grande occasione. Voglio fare bene quest’anno e continuare il mio cammino con l’Hellas Verona. L’esordio contro il Napoli? Il risultato è negativo perché abbiamo perso, ma abbiamo fatto anche cose buone, mostrando personalità. Sono comunque fiducioso – ha dichiarato Bessa – Il ruolo di falso nove? Non è il mio ruolo ma sono sempre a completa disposizione dell’allenatore. La Serie A è un campionato molto più difficile rispetto alla cadetteria e dobbiamo abituarci subito. Debutto in Serie A, con la fascia di capitano? Ho atteso tanto questo momento, i gradi sul mio braccio mi hanno dato una carica in più. Peccato solo per il risultato. Sono pronto per la Serie A. La trasferta di Crotone? Sarà uno scontro diretto contro una diretta concorrente”.