A Marassi contro il Genoa, ben tre giocatori cresciuti nel Settore Giovanile dell’Hellas Verona sono partiti titolari allo stadio Ferraris. Mohamed Fares, già dalla passata stagione, è un giocatore su cui Fabio Pecchia fa molto affidamento, mentre per Enrico Bearzotti e Andrea Danzi, sono arrivati contro la squadra di Ballardini il terzo e secondo gettone in Serie A. Tre prospetti costruiti grazie all’operato di Claudio Calvetti, oggi responsabile del Settore Giovanile dell’Empoli, e Massimo Pavanel, allenatore dell’Arezzo. Due gravi perdite per l’ambiente scaligero che hanno però lasciato, oltre ad ottimi ricordi e risultati, anche giovani su cui l’Hellas Verona può e deve ripartire.