“Il Verona si è trovato in brutte situazioni ma si è sempre rialzato. Ha saputo sempre trovare il modo di risollevarsi. Domani sarà una partita delicatisisma.El Yamiq? Siamo contenti di lui, come ragazzo e come calciatore. A Roma ha giocato bene e sta dando buone sensazioni anche in allenamento. Il suo è un percorso di miglioramento. Siamo felici. Il gruppo? Sono molto orgoglioso dei ragazzi che sto allenando, della loro serietà, disponibilità e qualità. Il nostro pensiero va alla partita di domani sera, non c’è altro pensiero – ha dichiarato in conferenza stampa l’allenatore del Genoa, Ballarini – Il futuro? Non ha senso parlare di nulla che del mio lavoro, che è quello di allenare la squadra e pretendere da loro il massimo impegno. Tutto il resto non è interessante adesso. Giuseppe Rossi? Si sta allenando molto bene da un mese a questa parte dopo l’infortunio. Il suo percorso di crescita è questo e lo porterà a essere un atleta pronto a essere sempre impiegato. Veloso? E’ in ripresa. Si allena e corre. Sta tornando in buone condizioni fisiche, per me è molto vicino da essere il giocatore che tutti conosciamo". Su Lapadula: "Sta dimostrando di essere quel giocatore che tutti conosciamo. Prima non assecondava le sue qualità, ora è tutto risolto. È pieno e generoso e sa fare le cose importanti”.