“Abbiamo bisogno del presidente Nicchi per raggiungere questa occasione storica che rischiamo di perdere e che dimostrerebbe ancora una volta come l’Italia sia all’avanguardia nel panorama calcistico mondiale. Noi siamo pronti sotto ogni profilo, tecnologico e infrastrutturale, spero che AIA e FIGC ci supportino”. Le dichiarazioni all’ANSA del presidente della Lega B, Mauro Balata, dopo la bocciatura del numero 1 dell’AIA, Nicchi, sull’utilizzo della VAR nel campionato cadetto.