“Ricordo di aver vinto lo scudetto, per uno che vive a Verona era più piacevole ancora. Partita contro Maradona? Maradona era un avversario e cercavi di mettere qualcuno a marcarlo che avesse caratteristiche che pensavo io. Non ricordo più chi lo marcò, forse Briegel. Io parlo con i giocatori e sento, Briegel lo marco volentieri – ha dichiarato Osvaldo Bagnoli a Radio Punto Nuovo – Juventus-Verona? Adesso non conosco bene squadre e giocatori, è un po’ impossibile. Sono andato a vedere una volta il Verona, però non sono più come una volta interessato e seguivo tutte le squadre. Adesso se c’è da vedere il Verona, vado a vederlo. Penso che sia molto difficile fare risultato. Non è che non mi piace più il calcio di oggi, non lo seguo tanto. Quando ero più giovane e giocavo, mi interessavo di più”.