Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Ma che fatica. L’Atletico Verona si presenta in campo ancora arrabbiato per il pareggio della settimana precedente, primo tempo che è un susseguirsi di azioni da ambo le parti con tanta confusione. Il nostro portiere ed un gol di Alderucci, permettono ai gialloneri di arrivare all’intervallo sul risultato di 1-1. Nella ripresa parte subito forte l’Atletico che con Martini, dopo soli 2′ di gioco, insacca il gol del 2-1. La partita fila senza troppi problemi a differenza del primo tempo ed il gioco viene saldamente tenuto in mano dalla squadra di Mazzoni, ma quando meno te lo aspetti una zampata del San Bortolo porta il punteggio di nuovo in parità al 16′. I gialloneri accusano il colpo e dopo qualche minuto di appannamento, in tre minuti calano il tris con Zanetti, ancora Alderucci e Martini, che fissano il punteggio sul 5-2. Una partita che permette all’Atletico Verona di qualificarsi matematicamente ai playoff come seconda e dà diritto di giocare l’eventuale finale in casa. Ma non è ancora deciso niente, la partita di venerdì prossimo, in quel di Valli del Pasubio, ci dirà se l’Atletico Verona è una squadra pronta per salire subito di categoria o se dovrà giocarsi la promozione via playoff. Sarà sicuramente una settimana intensa per mister Mazzoni che prima cercherà di portare i suoi ragazzi a passare il turno di coppa e poi dovrà preparare al meglio la sfida di venerdì prossimo. SEMPRE FORZA ATLETICO VERONA! Formazione: 1 Pernigo 2 Monteleone 3 Martini 4 Campaldini Michele 5 Zardini 6 Albertini Luca 7 Albertini Mattia 8 Parisi 9 Campaldini Marco 10 Zanetti 11 Alderucci 12 Barabaschi Reti p.t. 13′ Alderucci S.T. 2′ Martini 22′ Zanetti 23′ Alderucci 25′ Martini.