“Sapevamo delle difficoltà a cui saremo andati incontro ma al momento le aspettative sono inferiori a quello che pensavo. Inesperienza, amalgama della squadra e qualche infortunio di troppo a fatto si che il nostro inizio sia stato altalenante ma a parte un paio di partite, siamo usciti sempre a testa alta contro avversari ben più blasonati di noi. Che aspettative avevo? Io ed il mio staff, lavoriamo sodo tutta la settimana per portare i ragazzi ad esprimersi su alti livelli e finora, come ho detto prima, é mancato solo il risultato. La voglia e la determinazione che ho visto negli occhi dei ragazzi in questa settimana mi fa capire quanto ci tengano a fare risultato e a far bene, ci manca solo un po’ di tranquillità a fare delle scelte ma sono sicuro che già da questo venerdì vedremo un risultato diverso. La salvezza deve essere il nostro obbiettivo e cercheremo di raggiungerlo il prima possibile – ha dichiarato l’allenatore dell’Atletico Verona, Mazzoni – Se sento la fiducia della società e della squadra? Assolutamente sì, con il mio staff e la dirigenza ci confrontiamo giornalmente per migliorare e migliorarsi sotto tutti gli aspetti , anche i ragazzi mi hanno fatto sentire la loro fiducia, cosa che io ne nutro molta in loro e questo connubio farà si che ci toglieremo molte soddisfazioni….perchè noi siamo l’Atletico Verona!”.