“Abbiamo accolto molto bene questa notizia, siamo tutti contenti perché c’era la volontà e la voglia di ripartire. Sappiamo che è qualcosa di anomalo, che i tempi sono ravvicinati e che cambia la preparazione, ma sono esperienze nuove dovute a quello che è successo. Bisogna aspettare e vedere come andrà sapendo che siamo in un’emergenza" le dichiarazioni del presidente dell’Assocalciatori, Renzo Ulivieri.