Assemblea di Lega B oggi in via Rosellini a Milano. Presenti 18 società su 19. In apertura si è affrontato il tema riguardante i diritti audiovisivi 2018-2021: approvata l’offerta pervenuta da Rai per il pacchetto ‘Dirette anticipi in chiaro’, contestualmente l’Assemblea ha ritenuto insufficienti quelle, provenienti sempre dall’emittente di Stato, per i pacchetti ‘Esclusivo Highlites TV’ ed ‘Esclusivo Radiofonico’, decidendo di proseguire con un’ulteriore fase di trattativa privata. Viste la delibera di richiesta del blocco dei ripescaggi fino a 20 squadre, presa lo scorso 10 luglio, e le sentenze previste in questi giorni, la Lega B ha deciso di attendere l’atto formale con cui la Federazione comunicherà gli organici del campionato prima di approvare le date della prossima stagione. Allo stesso modo anche l’elezione dei consiglieri, in sostituzione di quelli decaduti dal Consiglio direttivo e dal Comitato esecutivo, è stata rinviata alla prossima Assemblea. Infine sempre l’Assemblea ha deciso di confermare il format attuale dei playoff, con un turno preliminare a gara secca e semifinali e finali con partite di andata e ritorno. Fonte e foto: legab.it