È l’ultima proposta della Federcalcio per la riapertura degli stadi in vista della stagione 2020/21, consentendo l’entrata fino al 30% della capienza massima. L’obiettivo è quello di riavere i tifosi sugli spalti a partire dalla quarta giornata (17/18 ottobre) dopo la seconda sosta delle Nazionali.