L’Hellas Verona FC informa di aver ricevuto in data odierna una nota dal Comune di Verona, che recita quanto segue:
“[…] facendo presente che gli Uffici Tecnici Comunali hanno rilevato sugli impianti elettrici dello Stadio Bentegodi il verificarsi di gravissimi danni, a causa dell’allagamento dei vani interrati lato Ovest (cabina elettrica MT/bt e quadri elettrici generali di distribuzione), tali da rendere assolutamente inutilizzabili gli stessi impianti e da disporre il fuori servizio – a data da destinarsi – dell’intera struttura sportiva. Tale situazione è dovuta all’eccezionale temporale verificatosi nella serata di mercoledì 27 luglio scorso, evento che ha provocato ingenti danni presso numerosi edifici comunali, e non solo, tanto da far richiedere lo stato di calamità. Non è pertanto più possible dare seguito alla precedente autorizzazione, chiedendovi di annullare l’attività già programmata per il 2 agosto”.

Pertanto, l’Hellas Verona FC comunica che gli appuntamenti in programma per martedì 2 agosto nell’impianto sportivo veronese sono stati annullati.

Fonte: hellasverona.it