Test positivo per la Primavera gialloblù, che nel pomeriggio all’Antistadio ha battuto 9-1 i giapponesi dell’Okayama Gakugeikan, un college nipponico in tour in Italia che ha trovato nel Verona lo sparring partner ideale in questa lunga sosta di campionato. Più che buono il ritmo messo in mostra per tutta la durata dell’incontro, con i cambi liberi a consentire a tutti di mettere minuti nella gambe. Diversi i gialloblù a segno, su tutti Lisi, che ha battuto il portiere per tre volte. Molto importante anche il rientro in campo di Danzi e Baniya, dopo i lievi acciacchi delle scorse settimane: tra sette giorni a Genova ci sarà lo scontro salvezza contro la Samp. HELLAS VERONA-OKAYAMA GAKUGEIKAN 9-1. HELLAS VERONA: Bianchi, Nigretti, Galazzini, Baniya, Peretti, Dentale, Amayah, Lisi, Sane, Danzi, Buxton. A disposizione: Borghetto, Del Bianco, Lucaj, Fiumicetti, Aloisi, Righetti. All.: Porta. OKAYAMA GAKUGEIKAN: Kunimoto, Kawakami, Nishimoto, Kariya, Inove, Nomachi, Eto, Hokke, Higashiguchi, Uramaki, Satake. A disposizione: Nagamori, Kuitani, Misato, Tanaka, Kawadze, Hori, Kondo. All.: Yoshigai. Fonte: hellasverona.it