Protagonista in negativo l’ex attaccante dell’Hellas Verona, Cristian Altinier. Il rigore assegnato al 98’ nei playoff in Siena-Reggiana è costato carissimo al club emiliano (38 giornate di squalifica, ndr) e ad Altinier. Il giocatore è stato infatti squalificato dal Giudice Sportivo di Serie C per otto giornate ”perché al termine della gara avvicinava l’arbitro protestando con veemenza e, rivolgendogli reiterate e gravi frasi offensive, lo minacciava di morte”.