“È la mia prima rete in carriera, peccato non sia servita a portare a casa i tre punti. Provo spesso le punizioni in allenamento ed oggi è andata bene. Cosa non ha funzionato contro il Padova? Non siamo soddisfatti specie del primo tempo, siamo tanti nuovi e ci dobbiamo conoscere ancora. Meglio nel secondo tempo ma c’è tanto da lavorare. Non siamo riusciti ad accompagnare bene Di Carmine, dobbiamo stare più vicini tra i reparti – ha dichiarato Almici – C’è rammarico per il risultato finale perché volevamo esordire in campionato con una vittoria, con Samu (Di Carmine, ndr) e Pazzini dovevamo cercare di mettere più palloni per loro. Anche su questo dobbiamo migliorare e lavorare durante la settimana. Cosa è successo quando mi sono accasciato al suolo? Ho preso una gomitata dopo 1’, una brutta botta ma non volevo lasciare il campo e nel secondo tempo è andata meglio”.