Il talento croato Ante Rebic si trasferisce all’Hellas Verona dalla Fiorentina con la formula del prestito. Alto 185 cm per 77 kg, Rebic è nato a Spalato il 21 settembre del 1993 ed è un attaccante di proprietà della famiglia dei Della Valle e della nazionale croata.

Arriva a Firenze nell’agosto del 2013 per 4,5 milioni di euro, firmando un contratto quinquennale. In patria viene paragonato ad Alen Boksic e può giocare sia come prima, seconda punta che come esterno, anche a centrocampo all’occorrenza e si adatta bene in tutto l’attacco in quanto dotato di grande velocità abbinata ad una buona tecnica.

E’ cresciuto nelle giovanili del Vinjani e del Imotski squadre croate poco famose, nel 2010 ha attirato a sè le attenzioni del RNK Spalato squadra professionistica croata. Nel 2011 esordisce a livello professionistico e in 2 anni colleziona 54 presenze e 16 reti. In patria ha fatto parte delle selezioni giovanili della nazionale under 18, 19 , 20 e 21 e all’esordio con la nazionale maggiore due anni fa è andato subito in gol.

In Italia si contano 12 presenze e 3 reti con la Fiorentina.