“In un momento in cui il calcio resiste a una minaccia mai sentita prima nell’era moderna, gli stakeholder si sono riuniti per elaborare una serie di misure per posizionare fortemente il calcio europeo per la sua ripresa. Le decisioni prese oggi sono tra le più importanti che la UEFA abbia mai dovuto prendere. Innanzitutto, è una gioia rivedere il calcio, nonostante l’assenza generale di tifosi richiesta per garantire la sicurezza pubblica. Speriamo che questo elemento possa cambiare presto, poiché il calcio vive grazie alla passione dei tifosi. La strada per il recupero è solo all’inizio, ma sono convinto che le misure adottate oggi si riveleranno fondamentali per garantire il successo futuro del gioco” ha dichiarato il presidente dell’ECA e membro del Comitato Esecutivo UEFA, Andrea Agnelli. Fonte: calcioefinanza.it