“Ho dato la mia massima disponibilità per tornare. Sono in attesa. Non vedo l’ora”. Manca solo l’ufficialità. Alfredo Aglietti subentra sulla panchina dell’Hellas Verona all’esonerato Fabio Grosso. “Sono molto carico, è un anno che sono fermo e mi auguro di avere la possibilità di sedermi sulla panchina dell’Hellas. Contratto, staff? Nessun problema, il Verona per me rappresenta una grande opportunità. Da calciatore all’Hellas ho trascorso tre anni bellissimi, ho ricordi stupendi come la nascita dei miei figli e di un grande rapporto coi tifosi – ha dichiarato l’allenatore Alfredo Aglietti a HELLAS LIVE – In questo momento bisogna essere lucidi, i miracoli non li fa nessuno, sono i calciatori i protagonisti. Conosco la piazza di Verona, ci ho vinto un campionato e ho indossato la fascia di capitano. Mancano 180’ al termine della stagione regolare, poi ci saranno i playoff. Ma non andiamo oltre, fermiamoci qui ed aspettiamo l’eventuale ufficialità da parte della società”.