“Arrivai a Verona, accettando e vincendo la sfida con l’Hellas, poi la società ha fatto le scelte che conosciamo tutti. Mi auguro di poter ripetere i risultati che ho ottenuto l’anno scorso, non sarà semplice ma c’è più tempo rispetto al passato. Da qui a riuscirci, ne deve passare di acqua sotto i ponti. Tanto tempo fermo? Un po’ mi ha dato fastidio. Questa è la scelta più giusta e per me è stata una sofferenza stare fermo. Trovarmi sette mesi sul divano mi ha però caricato a pallettoni. Un po’ di voglia di rivalsa c’è nel tornare a Verona. È un orgoglio per me essere al Chievo e anche per questo ho declinato altre offerte. Le premesse per fare bene ci sono tutte” ha dichiarato in conferenza stampa il nuovo allenatore clivense, Alfredo Aglietti.

I tifosi dell’Hellas Verona non dimenticheranno mai quello che hai fatto. In bocca al lupo mister da parte di Hellas Live.