Il presidente dell’Hellas Verona, Maurizio Setti, durante il tragitto in macchina verso lo stadio Partenio di Avellino, è stato aggredito da ignoti. Il numero uno di via Francia era in compagnia del dirigente Barresi e di Luca Toni.