“E’ una domanda difficile, il campionato è finito da poco. Vediamo prima quale sarà l’orientamento della società con il nuovo direttore sportivo. Verona è una piazza importantissima che merita subito di risalire. Cercheremo una strada comune che porti benefici ad entrambi” – ha dichiarato l’agente di Viviani, Giampiero Pocetta, a violanews.com – Se Viviani interessa alla Fiorentina? Bisognerebbe chiederlo a Corvino, che è un grande conoscitore di calcio. Penso che un giocatore come Viviani non possa che piacergli. Per quanto riguarda la fede calcistica di Federico, tra fare il tifo e fare un’operazione di mercato ce ne passa… So comunque che le società si sono incontrate a gennaio e il nome di Federico è venuto fuori”.

La Fiorentina lo aveva già cercato in passato, e lo stesso Corvino, ds viola in pectore, è da sempre un suo estimatore. Può essere un incentivo?

“Sicuramente Federico ha calamitato su di sé diverse attenzioni, anche quelle del direttore in passato, ma per il resto bisognerebbe chiedere a Corvino stesso”.