“Gilberto sta crescendo e la Fiorentina punta su di lui per il futuro. Non è facile ambientarsi nel calcio italiano per un giocatore sudamericano – ha dichiarato a violenews.com Arquilla, l’agente di Gilberto – Ha scelto di ripartire dall’ultima in classifica. Le cose non stanno andando bene ma sta dimostrando umiltà. L’importante è che lui trovi minutaggio e possa migliorare. Il suo futuro? A giugno tornerà a Firenze e valuteremo insieme alla società”.