“Dispiace davvero tanto per com’è andata quest’annata a Verona. Purtroppo l’infortunio al polpaccio non ha mai permesso a Marco (Benassi, ndr) di dimostrare, con la maglia gialloblù, il suo valore. Nonostante tante altre richieste, ad inizio stagione abbiamo subito accettato con grande entusiasmo la proposta dell’Hellas Verona, perché per le caratteristiche di Benassi, era perfetto per il gioco di Juric. Siamo tutti molto rammaricati per quanto accaduto ed in merito all’infortunio non c’è assolutamente da addossare la colpa a nessuno. Nei giorni scorsi, Hellas Verona e Fiorentina hanno deciso, di comune accordo, di far rientrare Marco a curarsi a Firenze, così avrà modo in questi due mesi di prepararsi per la prossima stagione. Che mi auguro sia quella del riscatto. Un giocatore che ha qualità importanti e che è mancato tanto quest’anno all’Hellas Verona ed alla Serie A. Ci tengo a ringraziare, specie a nome del mio assistito, tutta la grande famiglia dell’Hellas Verona che ha fatto sempre sentire Benassi uno di casa, anche se sul campo non ha mai potuto dare il suo contributo” ha dichiarato a Hellas Live, l’agente di Marco Benassi, Francesco Romano.