“Anni belli a Verona dove sono cresciuto. Sono stati sette anni, sono cresciuto da giocatore e da uomo, è una città, una società speciale per me. Ho tanti amici, il Bentegodi lo sento ancora casa mia, la Curva Sud è bellissima, ho vissuto emozioni speciali. Conosco Juric, eravamo insieme a Genova e quando ho saputo del suo arrivo a Verona, ho pensato sia adatto per lo spirito che ha. Ha dimostrato di poter trasformare giocatori un pò sottovalutati, dando fiducia e un’idea di gioco con aggressività e voglia di giocare anche contro le grandi squadre” ha dichiarato a Sky Sport, l’ex attaccante dell’Hellas Verona, Martins Bolzan Adailton.