L’AC Hellas Verona 1903 conquista la Coppa Veneto Regionale e si guadagna la promozione in Serie C1, la massima categoria regionale di calcio a 5. Nel weekend appena trascorso i gialloblù hanno affrontato sabato in semifinale l’Atletico Nervesa (TV) e grazie ad un primo tempo strepitoso, terminato 5-0 (reti di Zandegiacomo, Freddo, Molomfalean e doppietta di Gancitano), hanno potuto gestire al meglio la seconda frazione di gara. Come dice il risultato finale di 8-3 (nel secondo tempo reti di Foletto, Dal Corso e Giugliano) l’Hellas Verona 1903 ha ampiamente meritato di vincere la semifinale e di disputare la finale contro l’Annia Serenissima (VE), vincente ai rigori nella prima semifinale contro il Vigoreal (PD). Come prevedibile la finale di domenica è stata una partita molto equilibrata, in cui i veronesi hanno creato più occasioni ma anche i veneziani si sono resi pericolosi con rapide ripartenze. E’ Molomfalean a portare in vantaggio la squadra di Castagna, che però viene raggiunta sull’1-1 poco dopo metà primo tempo. Nella ripresa Gancitano e Foletto colpiscono rispettivamente traversa e palo prima della rete del vantaggio proprio di Foletto, che di testa mette in rete un pallonetto di Gancitano. L’Annia Serenissima si sbilancia in avanti con il quinto uomo di movimento ma, Montresor si fa trovare pronto tra i pali e Zandegiacomo approfitta di un errore degli avversari depositando in rete da lontano la palla che vale il gol del 3-1. A tempo scaduto arriva il gol del 3-2 veneziano, seguito dal triplice fischio dell’arbitro che scatena la festa gialloblù. “Un’emozione indescrivibile ed un traguardo che dà il giusto merito a dirigenza, staff e giocatori” le parole del presidente Daniele Rea, che prosegue “adesso ci godiamo il momento e da domani, insieme al ds Corrado Sacchetto ed alla dirigenza, cominceremo a programmare la prossima stagione, per la prima volta in Serie C1”. COMPLIMENTI AI GIALLOBLÙ E FORZA HELLAS!