Torna alla vittoria la squadra del presidente Rea che liquida con un secco 5-2 la pratica P5 Spinea. Nella prima frazione è Zanetti a portare in vantaggio i gialloblù dopo solo 46” di gara. Gli ospiti non ci stanno e riescono a ribaltare il risultato ma, Dal Corso pareggia i conti in chiusura di primo tempo. Nella ripresa l’ Hellas si porta in vantaggio con il solito Dal Corso ed allunga con Straliote, abile a battere il portiere dopo uno spunto personale. A 9′ dalla fine veneziani si sbilanciano in avanti utilizzando la carta del quinto uomo di movimento che non sortirà l’effetto sperato anzi, direttamente da calcio di punizione Barbieri (nella foto, ndr) segna il gol del 5-2 finale. Vittoria meritata e 3 punti importanti che danno morale interrompendo la striscia negativa dell’ ultimo periodo. Prossimo appuntamento venerdì prossimo in trasferta contro il Cosmos Nove. FORZA HELLAS!