“Il più forte con cui ho giocato è stato Jorginho all’Hellas Verona, vedeva le giocate due ore prima degli altri” ha dichiarato a Binario Sport, l’ex difensore gialloblù Matteo Abbate, oggi allenatore delle giovanili del Monza.