Altri due ieri sera contro il Sassuolo. E salgono così a otto i legni colpiti dall’Hellas Verona in nove giornate. Un dato questo che conferma la capacità della squadra di Juric di creare azioni da gol, gialloblù a cui però manca un po’ di fortuna e soprattutto di cinismo sotto porta.