Ieri sera in occasione di Hellas Verona-Bologna è stato esposto dalla Curva Sud lo striscione “5-11-17 Luca tieni duro” dedicato al tifoso della Sambenedettese Luca Fanesi, 44 anni, in coma dallo scorso 5 novembre e ricoverato nel reparto di rianimazione intensiva all’ospedale San Bortolo a seguito degli incidenti dopo la partita Vicenza-Sambenedettese. Secondo le forze dell’ordine, Fanesi si sarebbe procurato la frattura del cranio in quattro punti a seguito di una caduta e non a causa delle manganellate ricevute anche a terra, come hanno invece dichiarato alcuni testimoni. Forza Luca, anche Verona tifa per te!