C’è ancora tempo a San Siro per il 4-1 firmato Borini che al 45’ si prende gioco di Aarons e batte in diagonale Silvestri