Il Palermo cala il tris al 19′ della ripresa. Rispoli, in netta posizione di fuorigioco, serve Gilardino che di testa trafigge per la terza volta Gollini.