La Juventus chiude la partita all’82 grazie alla rete di Zaza che batte Gollini