Busto Arsizio. Gara di ritorno dei playout. L’Hellas Verona di Davide Pellegrini, dopo la vittoria del Bentegodi all’andata per 1-0 firmata Daniele Morante, al 36′ si trova in svantaggio complice la rete di Negrini. Sembra tutto finito. La storica società di Verona è ad un passo dalla retrocessione in C2. Ma allo scadere, succede l’incredibile: rinvio di Rafael, di testa spizzica Sibiliano che subisce un colpo alla nuca e rimane a terra, il pallone bagnato scivola verso Ilyas Zeytulaev che s’invola verso la porta della Pro Patria. Conclusione secca dell’uzbeko sul primo palo, Anania è battuto. La tribuna dello stadio Speroni, completamente gialloblù, esplode di gioia.

L’Hellas Verona rimane in Serie C1!