L’ultima volta che l’Hellas Verona ha giocato allo stadio Tombolato è datata 12 dicembre 2012, una partita entrata di diritto nella storia del club scaligero non tanto per il risultato finale, ma per la sospensione della gara del 24 novembre al minuto 87 per nebbia. Il direttore di gara Palazzino di Ciampino fu costretto ad anticipare il ritorno negli spogliatoi ad una manciata di minuti dal triplice fischio finale, match che venne poi ripreso e concluso il 12 dicembre, 8′ che non permisero alla squadra di Mandorlini di strappare il pareggio a Cittadella, a segno con Schiavon e Maah nel secondo tempo, dopo il vantaggio firmato Laner al 29′.

Foto: Il Mattino di Padova