Pesante sanzione da parte del Giudice Sportivo per la società di Spinelli “per avere suoi sostenitori, al momento dell’ingresso nello stadio, forzato i cancelli dell’impianto, danneggiato i tornelli e messo fuori uso i maniglioni anti-panico; per avere inoltre, al 27° del primo tempo, aggredito alcuni stewards presenti nel loro settore ferendone lievemente quattro, generando un parapiglia tale da costringere gli stewards ad abbandonare il settore. Al contempo lanciavano in direzione delle Forze dell’Ordine, intervenute per cercare di ripristinare la calma, alcuni oggetti di vario genere; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza”. Ammenda di 7.000 invece per l’allenatore del Benevento, Cristian Bucchi “per avere, al 23° del secondo tempo, a seguito della segnatura di una rete da parte della squadra avversaria, rivolto espressioni irriguardose nei confronti dei componenti della panchina avversaria e calciato in direzione degli stessi una bottiglietta di plastica; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale”.