Al 39′ Rodriguez ingenuamente atterra in area di rigore il capitano del Chievo. Lo stesso numero 32 clivense si presenta dagli undici metri e batte Rafael ristabilendo così la parità al Bentegodi