Passano appena due minuti e l’Hellas Verona torna in vantaggio grazie al colpo di testa di Pisano che indisturbato batte Radunovic