Nemmeno il tempo di gioire per il pareggio e l’Hellas Verona torna sotto al Barbera. Al 7′ sugli sviluppi di una rimessa laterale, Maresca anticipa Bianchetti e di testa batte Gollini.