Al 51’ i neroverdi tornano in vantaggio: Lazovic si ferma e spiana la strada a Djuricic che in diagonale batte Silvestri