La Sampdoria raddoppia al 28′: cross dalla sinistra e colpo di testa vincente del numero 87 della squadra di Zenga che anticipa sul primo palo la difesa dell’Hellas Verona.