Raddoppio della Juventus direttamente su punizione al 7’ grazie al gol di Pjanic che non dà scampo a Nicolas