Raddoppia l’Hellas Verona al 28′ grazie al 16º gol in campionato di Pazzini. Siligardi se ne va sulla destra, pallone in mezzo dove il più lesto di tutti è il bomber gialloblù che batte Agliardi.