L’Hellas Verona raddoppia al 24’ della ripresa grazie al quarto gol in campionato di Samuel Di Carmine che da posizione defilata batte in diagonale Perina, portiere ospite che aveva ribattuto il tiro di Colombatto su assist di Bianchetti.