La Juventus raddoppia nel finale di primo tempo grazie al colpo di testa vincente di Bonucci sugli sviluppi della punizione calciata da Dybala al 45′.