Una giornata all’insegna della solidarietà e della beneficenza quella andata in scena sabato al Golf Club ‘Il Paradiso’ di Peschiera, che ha visto protagonisti i rappresentanti della ASD Ex Calciatori Hellas Verona. L’associazione infatti ha ideato il ‘1° Trofeo Ex Gialloblù’, la prima edizione del torneo di golf a fini benefici. L’intero ricavato derivante dalle iscrizioni contribuirà a sostenere i progetti di solidarietà che da anni l’ASD promuove e porta avanti. Presenti all’evento tanti giocatori della storia gialloblù, che hanno premiato i vincitori del torneo, tra cui mister Bagnoli, Mascetti, Sacchetti, Fanna, Volpati, Terracciano, Maddè, Rossi, Savoia e Guidotti, oltre al centrocampista Simon Laner e al Team Manager Sandro Mazzola, in rappresentanza del Club gialloblù. Al termine delle premiazioni, che hanno visto anche assegnare alcuni completi della divisa dell’Hellas Verona donati dal Club, ha parlato a hellasverona.it, Sergio Guidotti, neo Presidente dell’ASD: “Siamo molto contenti di come sia andata questa giornata, è la prima volta che organizziamo un torneo di golf per fini benefici e siamo soddisfatti del successo che ha riscosso. Le tante partecipazioni ci hanno permesso di raccogliere una somma importante, che devolveremo al nostro progetto ‘Bambini senza Confini’, iniziativa che portiamo avanti da quattro anni e che ci permetterà, per il quinto anno consecutivo, di ospitare a giugno una ventina di bambini e ragazzi provenienti dalla Palestina, in un periodo difficile per quelle zone. Colgo l’occasione per ringraziare il Golf club e l’Hellas Verona, che non fa mai mancare la propria presenza e il proprio supporto per queste iniziative”.