Parlare di Serie B già a gennaio fa male, ma questa è la triste realtà. La pesante sconfitta registrata al Bentegodi contro il Crotone, ha annullato quasi del tutto le residue speranze di salvezza. I numeri parlano chiaro e non sono certo a favore della squadra di Fabio Pecchia, che anche ieri dopo lo 0-3 rifilato dalla squadra di Zenga, ha dichiarato che l’obiettivo resta comunque alla portata. Peccato che sono appena 7 i punti conquistati nelle ultime 13 giornate. Con ben 14 sconfitte raccolte in 21 giornate. Un trend che sta facendo sprofondare l’amato Verona nel purgatorio cadetto. Spetta ora solo al presidente Maurizio Setti rendere meno indolore l’agoniata discesa.