L’Hellas Verona di Andrea Mandorlini è sceso in campo 9 volte dall’inizio del nuovo anno. Tre vittorie (Parma, Atalanta e Cagliari), due pareggi (Empoli e Roma) e quattro sconfitte (Juventus, Palermo, Torino e Genoa), per un totale di 11 reti realizzate e 17 subite.

Nelle prime 9 gare del 2015, l’Hellas Verona ha conquistato 10 punti in meno della Juventus che capeggia in questa speciale classifica, gialloblù appaiati insieme all’Empoli di Sarri.

La classifica dopo le prime 9 giornate del 2015:

Juventus 21, Torino 19, Napoli e Fiorentina 18, Lazio 15, Inter 14, Roma, Sampdoria e Palermo 12, Empoli e Hellas Verona 11, Genoa e Cesena 10, Milan, Chievo e Sassuolo 9, Cagliari e Atalanta 8, Udinese 6, Parma 4.