Dura appena otto minuti il risultato di parità al Bentegodi. Ci pensa Perisic con un destro potente dal limite al 22’ a portare nuovamente in vantaggio la squadra di Spalletti, conclusone che non dà scampo a Nicolas.