L’Hellas Verona al 39′ sfrutta al meglio l’errore della difesa del Genoa: Ionita ruba palla sulla sinistra, mette in mezzo dove c’è Pazzini e per l’attaccante gialloblù è un gioco da ragazzi battere Perin e ristabilire così la parità al Bentegodi.