Al 24′ l’Hellas Verona trova il pareggio grazie a Moras. Punizione di Obbadi e colpo di testa del difensore greco che batte Bassi