Al 60’ il destro di Insigne viene chiuso in calcio d’angolo da Lazovic e sugli sviluppi del corner, guizzo vincente dell’ex Rrahmani che non esulta.